Terms & Conditions

Leggi attentamente le nostre condizioni di utilizzo del sito. Ricordati che effettuando l'iscrizione le accetti in toto, anche dal punto di vista legale.

Home Page Terms & Conditions


TERMINI E CONDIZIONI

I presenti termini e condizioni (di seguito “Condizioni Generali”) si applicano a qualunque uso del Servizio e della Piattaforma online, secondo le definizioni date qui di seguito. Legga attentamente le presenti Condizioni Generali affinché Lei, in qualità di Utente, sappia quali sono i Suoi diritti e doveri quando fa uso del Servizio. Può scaricare e stampare questo documento.

  • Definizioni

Nelle presenti Condizioni Generali i seguenti termini sono definiti come segue:

1.1 Account:la sezione della Piattaforma online contenente i dati, personali e non, inseriti dall’Utente, oppure acquisiti dall’account o dagli account che l’Utente detiene sui media sociali. Lo crea l’Utente al momento in cui si iscrive al Servizio e lo gestisce lo stesso Utente.

1.2 Acquirente: l’Utente che stipula sulla Piattaforma online un Contratto di acquisto con un Venditore.

1.3 Aggiudicazione: il messaggio, completamente automatizzato, inviato all’Acquirente con cui gli si comunica che la sua è l’Offerta massima, e che di conseguenza lui ha acquistato il Lotto.

1.4 Asta in linea:l’asta in linea automatizzata di Lotti promossa da Venditori sulla Piattaforma online.

1.5 “Auto All’Asta”:il ramo di società di “Nolo da Pria Snc”, con sede in Via Crispi 33, Pietra Ligure (SV), Italia, iscritta nel registro della Camera di Commercio con numero SV – 203638 e con partita Iva 01736600097.

1.6 Commissione a carico dell’Acquirente: la percentuale (5%), comunicata da “Auto All’Asta” sulla Piattaforma online, del Prezzo di acquisto che l’Acquirente dopo l’Aggiudicazione deve a “Auto All’Asta” come corrispettivo dell’uso del Servizio, eventualmente inclusa I.V.A.

1.7 Commissione a carico del Venditore:la percentuale (2%) sul Prezzo di acquisto, comunicata da “Auto All’Asta” sulla Piattaforma online, dovuta dal Venditore a “Auto All’Asta” come corrispettivo dell’uso del Servizio, aumentata dell’I.V.A. e al netto di eventuali tasse (ritenute alla fonte), imposte e dazi, verrà trattenuta sul pagamento del Prezzo di acquisto.

1.8 Consumatore:un Utente che, essendo persona fisica, fa uso del Servizio e conclude in qualità di Acquirente un Contratto di compravendita per scopi che non rientrano nelle sue attività aziendali, commerciali, artigianali o professionali.

1.9 Contratto di acquisto: il contratto di compravendita posto in essere sulla Piattaforma online tra il Venditore da una parte e l’Acquirente dall’altra in cui la cosa compravenduta è un determinato Lotto.

1.10 Diritti di Proprietà intellettuale:tutti i diritti di proprietà intellettuale e diritti affini, tra i quali i diritti d’autore, i diritti di marchio, i brevetti, i diritti di modello, i nomi commerciali, i diritti inerenti a banche di dati e diritti connessi, nonché diritti su know-how e prestazioni assimilate.

1.11 Fornitore di servizi terzi:una terza parte, non affiliata con “Auto All’Asta”, che produce servizi, applicazioni, siti web o prodotti a voi disponibili tramite la nostra Piattaforma online come ad esempio, ma non limitatamente a, servizi di pagamento o spedizione. L’utilizzo di tali prodotti, servizi, applicazioni o siti web sarà disciplinato da e soggetto alle Condizioni Generali e Politiche sulla Privacy dei Fornitori di Servizi Terzi.

1.12 Informazioni:tutto il materiale e tutte le informazioni che “Auto All’Asta” pubblica sulla Piattaforma online o che “Auto All’Asta” rende accessibili tramite la Piattaforma online. Non è compreso in questo termine il Materiale dell’Utente.

1.13 I.V.A.: Imposta sul valore aggiunto ai sensi della Direttiva del Consiglio 2006/112 /EC del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto e ad altre imposte di natura simile.

1.14 Lotto:uno o più cose o servizi offerti in vendita da un Venditore sulla Piattaforma online.

1.15 Materiale dell’Utente:informazioni esistenti sulla Piattaforma online che provengono da Utenti o sono state rese accessibili o rese pubbliche tramite la Piattaforma online da Utenti, e possono essere – senza limitazione – Lotti, descrizioni di Lotti, fotografie, specifiche, opinioni, messaggi, messaggi pubblicitari, offerte di vendita e/o annunci.

1.16 Offerta: la somma offerta dall’Utente per l’acquisto di un Lotto, inclusa I.V.A. e altri oneri a carico del Venditore , se applicabile, al netto della Commissione a carico dell’Acquirente.

1.17 Piattaforma online:lo spazio digitale di “Auto All’Asta”, accessibile tramite l’internet, nel quale si dà agli Utenti, mediante il software sviluppato e offerto da “Auto All’Asta”, la possibilità di acquistare le prestazioni del Servizio, raggiungibile, tra l’altro, su www.autoallasta.it e altri domini top level registrati da “Auto All’Asta” o a nome di essa, compresi i rispettivi sub-domini e le loro pagine subordinate, nonché le versioni di tali siti Web per dispositivi mobili, nonché tutti i programmi software e le applicazioni, mobili e non, che consentono di utilizzare il Servizio, anche su apparecchi mobili quali smartphone e tablet.

1.18 Prezzo di acquisto: l’importo dell’Offerta massima che l’Acquirente deve al Venditore.

1.19 Prezzo di riserva:Il prezzo minimo non dichiarato che un Venditore desidera percepire in cambio del suo Lotto.

1.20 Servizio:l’insieme dei servizi che “Auto All’Asta” offre tramite la Piattaforma online, pubblicati e descritti sulla Piattaforma online e nelle presenti Condizioni Generali, tra i quali la possibilità per i Venditori di vendere Lotti tramite un’asta online automatizzata, e i relativi servizi integrativi. Per qualsiasi servizio supplementare correlato, come i servizi di pagamento, forniti tramite la Piattaforma online, “Auto All’Asta” può utilizzare Fornitori di servizi terzi. L’informazione riguardo l’utilizzo di tali Fornitori di servizi terzi potrà avvenire in qualsiasi momento durante l’utilizzo del nostro Servizio

1.21 Utente: ogni persona fisica o giuridica che crea un Account, utilizza il Servizio o naviga sulla Piattaforma online senza registrarsi.

1.22 Venditore: l’Utente che offre in vendita uno o più Lotti sulla Piattaforma online.

1.23 Venditore professionista: un Utente – persona fisica o persona giuridica – che utilizza il Servizio per vendere Lotti in relazione alla propria attività commerciale, aziendale, artigianale o professionale. Accanto al nome utente del Venditore, apparirà un’icona “Pro” quando il Lotto è offerto da un Venditore professionista.

  • Applicabilità e Modifiche delle Condizioni Generali

2.1 Le Condizioni Generali si applicano a qualsiasi uso del servizio o della Piattaforma online. L’Utente che utilizza il Servizio, visita la Piattaforma online e/o accetta le presenti Condizioni Generali al momento di creare un Account si impegna con ciò ad attenersi alle presenti Condizioni Generali. Si esclude l’applicabilità di altre condizioni generali.

2.2 La versione italiana delle presenti Condizioni Generali è la versione originale, eventuali altre versioni sono semplici traduzioni. In caso di discrepanza tra le versioni in lingue diverse delle presenti Condizioni Generali, prevarrà la versione in lingua italiana. Ogni termine e concetto (legale) utilizzato in queste Condizioni Generali dovrà comunque essere interpretato in accordo alla legge italiana.

2.3 “Auto All’Asta” può modificare o integrare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali pubblicando le Condizioni Generali rettificate sulla nostra Piattaforma online. Le Condizioni Generali aggiornate si trovano sulla Piattaforma online. Se una modifica o un’integrazione influisce in maniera notevole sui diritti o sulle obbligazioni degli Utenti, “Auto All’Asta” la porterà a conoscenza di questi ultimi con un’e-mail, oppure notificherà le modifiche agli Utenti durante il loro utilizzo del Servizio.

2.4 Se l’Utente continua a fare uso del Servizio dopo la modifica o integrazione delle Condizioni Generali, dimostra con ciò di accettare irrevocabilmente le Condizioni Generali nella nuova stesura modificata o integrata. L’Utente che non accetta le Condizioni Generali modificate o integrate non ha altra scelta che smettere di utilizzare il Servizio ed eliminare il suo Account.

  • Aspetti generali

3.1 L’Utente accetta che il Servizio e la Piattaforma online contengano soltanto le funzionalità e le altre caratteristiche che l’Utente trova nel momento in cui ne fa uso (“nello stato in cui trovasi”). Pertanto “Auto All’Asta” esclude espressamente qualsiasi tipo di garanzia, promessa e manleva esplicita e tacita, comprese, senza limitazione, quelle in materia di qualità, sicurezza, legittimità, integrità e correttezza del Servizio.

3.2 L’Utente riconosce che le funzionalità del Servizio e della Piattaforma online possono subire modifiche.

3.3 I Venditori offrono Lotti sulla Piattaforma online e gli Utenti acquistano i Lotti direttamente dai Venditori. In questo “Auto All’Asta” svolge un ruolo puramente ausiliare, mettendo a disposizione una Piattaforma online e servizi integrativi. “Auto All’Asta” non può esercitare nessun controllo o ritenersi responsabile della qualità, sicurezza, legittimità o esattezza dei Lotti offerti in vendita, né del fatto che i Venditori abbiano i poteri necessari per vendere Lotti e del fatto che gli Acquirenti abbiano i poteri e i mezzi necessari per acquistare Lotti.

3.4 L’Utente riconosce e accetta le circostanze speciali che possono influire su un’asta tramite internet e i difetti, tecnici o non, che vi possono occorrere. Si menziona qui come esempio – senza limitazione – l’impossibilità totale o parziale di accedere alla Piattaforma online, l’impossibilità di presentare un’Offerta o di presentarla in tempo utile, guasti o difetti della Piattaforma online, oppure dello hardware, dei collegamenti di rete o del software ad essa funzionali. È possibile anche che lavori di manutenzione della Piattaforma online o al sistema soggiacente impediscano o limitino l’accesso oppure la presentazione, o la presentazione tempestiva di un’Offerta. “Auto All’Asta” non è mai responsabile di danni che l’Utente abbia a soffrire in conseguenza di tali difetti, tecnici o non.

3.5 L’Utente riconosce e accetta che alcune disposizioni delle presenti Condizioni Generali non possano trovare applicazione, o applicazione letterale, qualora lo impedisca la natura stessa di determinati Lotti: per esempio, nel caso di asta di nomi di dominio, l’obbligazione di inviare i Lotti accuratamente imballati. In tali casi le disposizioni delle presenti Condizioni Generali saranno ragionevolmente interpretate in modo da essere applicabili al concreto Contratto di acquisto o Lotto, mantenendo per quanto possibile la conformità al contenuto, all’intenzione e allo spirito della disposizione contenuta nelle Condizioni Generali.

3.6 A determinati Lotti (e al loro acquisto e/o vendita) saranno applicabili regole diverse, modificate o integrative rispetto a quelle prescritte dalle presenti Condizioni Generali. Tali regole sono menzionate per quanto possibile sulla Piattaforma online nello spazio riservato al Lotto in questione.

3.7 Impregiudicato altre disposizioni delle presenti Condizioni Generali, l’Utente riconosce e accetta che i Lotti sono di proprietà del Venditore e non di “Auto All’Asta”. Non si conclude nessun contratto di compravendita tra “Auto All’Asta” e l’Acquirente, e “Auto All’Asta” non trasferisce il diritto di proprietà dal Venditore all’Acquirente.

3.8 “Auto All’Asta” può sempre, a propria discrezione, mettere al sicuro i suoi diritti e quelli di altri Utenti, ad esempio in caso di violazione di queste Condizioni da parte di un Utente,sospendendo il pagamento di tutto il denaro degli Utenti in questione, compensando eventuali (futuri) reclami rivolti a “Auto All’Asta” e, se necessario, bloccando eventuali saldi creditore di tali Utenti relativi ad ogni account collegato o associato con tali Utenti.Nella misura in cui la sospensione dei pagamenti, la compensazione dei reclami o il congelamento dei fondi è regolata dal diritto obbligatorio (dei consumatori), “Auto All’Asta” può solo agire in conformità a tale diritto obbligatorio.

3.9 Possono applicarsi restrizioni all’utilizzo del Servizio di “Auto All’Asta”. Ad esempio, siamo autorizzati a limitare la creazione di un Account e l’offerta o vendita sulla Piattaforma online se l’utente risiede in un determinato paese che non è supportato dal nostro fornitore di servizi di pagamento o che non è commercialmente interessante per “Auto All’Asta”. “Auto All’Asta” ha inoltre il diritto di limitare il suo Servizio se ha sufficienti ragioni per credere che l’utente non stia agendo in rispetto di questi Termini e condizioni d’uso. L’utente verrà informato in merito a queste restrizioni durante l’utilizzo del nostro Servizio, ad esempio durante il processo di offerta su un lotto o la registrazione.

3.10 Nel caso in cui “Auto All’Asta” decidesse di introdurre (ulteriori) restrizioni ad alcuni paesi, avrà diritto a escludere gli Utenti che risiedono nel paese a cui si applicano le restrizioni. Naturalmente informeremo gli Utenti in merito. Inoltre, “Auto All’Asta” avrà il diritto di escludere gli Utenti che non agiscono in rispetto di questi Termini e condizioni d’uso e/o, se applicabile, del regolamento per la vendita che è possibile consultare sulla Piattaforma online. Nell’esclusione degli Utenti, qualunque ne sia la ragione, “Auto All’Asta” non può essere ritenuto responsabile per eventuali danni risultanti dall’impossibilità dell’Utente di vendere o fare offerte sulla Piattaforma online.

  • Iscrizione al Servizio

4.1 Per un uso ottimale del Servizio l’Utente deve creare un Account nella maniera descritta sulla Piattaforma online. L’Utente può accedere anche tramite determinati servizi di terzi; per esempio tramite un account Facebook. L’Utente garantisce a “Auto All’Asta” che le informazioni che fornisce creando il suo Account sono complete, veritiere e aggiornate. Durante la registrazione l’Utente deve fornire un nome utente e una password con cui poter accedere all’Account.

4.2 L’Utente deve adempiere tutte le norme fiscali di Legge e al momento dell’iscrizione deve registrarsi nella sua reale qualità di contribuente, fornendo tutti i dati necessari. L’Utente è pienamente responsabile delle conseguenze nel caso che abbia fornito informazioni incomplete o inesatte sulla sua posizione fiscale, e tiene pienamente manlevata “Auto All’Asta” contro tutte le pretese di terzi, tra i quali il fisco, e contro tutti i risarcimenti di danni e/o le spese che derivassero o che fossero connesse con tali atti. Di tali pretese, risarcimenti di danni e spese “Auto All’Asta” si rivarrà sull’Utente.

4.3 Non è consentito creare Account a nome di altre persone, né fornire dati falsi. Non è consentito effettuare il log-in tramite servizi di terzi o account di altri, né consentire ad altri di effettuare il log-in a nome dell’Utente.

4.4 L’Utente è personalmente responsabile della segretezza del suo nome utente e della sua password. L’Utente è, pertanto, in ogni caso responsabile dell’uso che si fa del Servizio con il suo nome utente e la sua password e mantiene indenne e manlevata “Auto All’Asta” contro qualsiasi risarcimento di danni causato dall’abuso o dall’uso del suo nome utente e della sua password. “Auto All’Asta” ha il diritto di presupporre che l’Utente sia realmente la persona che entra nel sito con il nome e la password dell’Utente.

4.5 L’Utente che sa o ha motivo di presumere che un nome utente e una password siano venuti a disposizione di persone non autorizzate deve darne immediatamente comunicazione a “Auto All’Asta”, con il che non si estingue l’obbligo dell’Utente di prendere misure efficaci, tra le quali la modifica della sua password.

4.6 Normalmente chiunque si può iscrivere in “Auto All’Asta”. L’Utente minore di 18 anni deve, tuttavia, procurarsi l’assenso di chi lo rappresenta legalmente (del tutore o dei genitori o di un genitore). Accettando le presenti Condizioni Generali l’Utente garantisce di non essere minore di 18 anni o di creare l’Account con l’assenso di chi lo rappresenta legalmente.

4.7 “Auto All’Asta” si riserva il diritto di modificare la procedura di iscrizione e di log-in, la password, il nome utente e/o determinate Informazioni relative all’Utente qualora lo ritenga necessario nell’interesse di “Auto All’Asta”, di terzi o del funzionamento del Servizio.

4.8 “Auto All’Asta” si riserva il diritto di negare agli Utenti il diritto di iscriversi e di partecipare ad un’Asta online e / o di terminare tale diritto unilateralmente.

  • Offerta in vendita di Lotti

5.1 Per poter vendere Lotti tramite la Piattaforma online l’Utente deve inserire nel suo Account anche il suo indirizzo.

5.2 L’idoneità dei Lotti ad essere venduti tramite la Piattaforma online è valutata in base a diversi aspetti, tra i quali l’interesse che possono suscitare, la rarità e il possibile ricavo, oltre alle previsioni sulla domanda di tale tipo di Lotti. I Lotti possono essere rifiutati in un’asta senza fornire alcuna motivazione.

5.3 Al momento di offrire in vendita Lotti il Venditore deve fornire informazioni chiare e comprensibili sul Lotto offerto in vendita. Le informazioni devono comprendere – senza limitazione – i seguenti materiali e dati:

  1. informazioni esatte, complete e accurate sul Lotto offerto in vendita;

  1. dati sullo stato e la qualifica del Lotto, indicando, tra l’altro, se è un bene con regime del margine ai fini delle norme di Legge sull’I.V.A.;

  2. una o più fotografie chiare che riproducano fedelmente lo stato attuale (inclusi eventuali difetti o mancanze), caratteristiche e altre particolarità del Lotto;

  1. un eventuale Prezzo di riserva (la possibilità di imporre un Prezzo di riserva dipende dal valore del Lotto);

  2. una indicazione delle spese di spedizione reali;

  1. l’esistenza o meno di un servizio di assistenza post vendita a favore dell’Acquirente e le condizioni di tale servizio (se pertinente) ed eventuali garanzie; e

  2. eventuali altre condizioni connesse all’offerta.

5.4 “Auto All’Asta” declina ogni responsabilità nei confronti di altri Utenti relativamente alla descrizione che accompagna i Lotti e alle informazioni e dichiarazioni del Venditore di cui nell’Articolo 5.3. Il Venditore accetta che “Auto All’Asta” proponga o apporti modifiche o integrazioni alla descrizione del Lotto offerto in vendita. Al Venditore sarà data, tuttavia, la possibilità di controllare la descrizione prima che si inizi l’Asta online; egli ne farà uso e garantisce che il Lotto corrisponde alla descrizione e tiene “Auto All’Asta” manlevata contro qualsiasi pretesa dell’Acquirente nel caso che la descrizione non corrisponda.

5.5 Il Venditore garantisce di essere il proprietario di diritto o di essere autorizzato a vendere i Lotti che offre sulla Piattaforma online e che, offrendo e vendendo un Lotto, non sta violando alcuna legge o regolamento, alcun diritto di terzi, inclusi diritti derivanti dall’accordo e diritti di Proprietà Intellettuale, non agisce in maniera fraudolenta in generale o in qualunque modo illegale e/o fraudolento nei confronti di terzi o di “Auto All’Asta”. Il Venditore indennizza “Auto All’Asta” per qualsiasi reclamo presentato dall’Acquirente o da terzi per quanto riguarda la legittimità della vendita di un Lotto o in maniera correlata a qualsiasi violazione del presente Articolo 5.5 e per eventuali danni e costi connessi. Il Venditore garantisce inoltre che l’offerta e la vendita del Lotto è una transazione autentica e genuina. Più specificamente il Venditore garantisce che il Lotto non è offerto come parte di una transazione fasulla, per consentire al Venditore e/o a terze parti di trasferire un importo e riciclare il denaro coinvolto

5.6 In determinati casi sarà “Auto All’Asta” a determinare (automaticamente) una stima del valore di determinati Lotti. “Auto All’Asta” non garantisce la correttezza di tali stime, e declina qualsiasi responsabilità qualora risultasse che il valore di determinati Lotti è superiore o inferiore. “Auto All’Asta” si può rifiutare di assumere per un determinato lotto un Prezzo di riserva.

5.7 “Auto All’Asta” può far tradurre i testi relativi a un Lotto perché possa essere offerto in vendita anche in altri Paesi e la traduzione può essere anche fatta con procedimento automatico. “Auto All’Asta” può, a sua discrezione, interrompere il Contratto di vendita per conto di un Utente, che è stato negativamente e in maniera dimostrabile influenzato da un errore di traduzione, se non si trova alcuna altra soluzione con l’Utente. Questo è il solo rimedio per l’Utente.

5.8 Nel caso in cui “Auto All’Asta” abbia informazione di una traduzione scorretta di un Lotto mentre il Lotto è ancora all’asta, “Auto All’Asta” può, a sua discrezione, modificare la descrizione del Lotto o rimuovere il Lotto dall’Asta.

5.9 Gli Articoli 5.7 e 5.8 saranno applicabili solamente nel caso in cui la descrizione del lotto fosse tradotta manualmente da “Auto All’Asta”. “Auto All’Asta” non accetta nessuna responsabilità di alcun tipo per eventuali errori nei testi che risultino da traduzioni automatiche. La possibilità di avere la descrizione del lotto tradotta automaticamente si può trovare nella pagina della descrizione del lotto.

5.10 Il Venditore può revocare i suoi Lotti fino al momento in cui vengono pubblicati sulla Piattaforma in linea e si rendono visibili ad altri Utenti. Dopodiché il Venditore non può più modificare le condizioni dell’offerta in vendita. Se, nonostante quanto sopra, un Lotto viene rimosso a richiesta del Venditore dall’Asta online, il Venditore è il solo responsabile del danno che ne sorge. Su prima richiesta di “Auto All’Asta”, il Venditore (prima della possibile rimozione del Lotto dall’asta) provvederà a fornire documenti, incartamenti o altre forme di prova a sostegno dei fatti dichiarati come motivo della sua richiesta di rimozione. Solo dopo aver ricevuto sufficienti prove, “Auto All’Asta” può, a sua discrezione, consultare i migliori offerenti e rimuovere il lotto dall’asta.

5.11 La compravendita di determinati Lotti, tra i quali – senza limitazione – tabacco, bevande alcoliche, armi e armi di antiquariato, è subordinata a condizioni, requisiti di ammissione e/o requisiti di età, anche a termini di Legge, particolari. Gli Utenti devono attenervisi.

5.12 Il Venditore offre i Lotti esclusivamente sulla Piattaforma online; essi non possono più essere offerti tramite altri canali di vendita. Il Venditore rimuoverà i Lotti da altri siti Web, tra i quali piattaforme di aste, mercati in linea e negozi virtuali in linea, propri e non.

  • Svolgimento delle Aste online

6.1 Gli Utenti devono attenersi a tutte le ragionevoli indicazioni e istruzioni pertinenti a un’Asta online date da “Auto All’Asta” o a nome di essa. Se con occasione di un’Asta online sorgono situazioni non previste dalle presenti Condizioni Generali, oppure sorgono controversie tra Utenti o altri incidenti, “Auto All’Asta” decide il da farsi.

6.2 “Auto All’Asta” ha il diritto di impedire temporaneamente o permanentemente in qualsiasi momento, prima, durante o dopo un’Asta online, l’Offerta in vendita di Lotti da parte di Utenti e le offerte di Utenti su Lotti.

6.3 “Auto All’Asta”, a sua discrezione, ha il diritto di rimuovere un’Offerta in un’Asta Online in linea in corso se lo ritiene necessario, ad esempio in caso di possibile abuso o frode e in caso di ovvio errore da parte dell’offerente.

6.4 In vista di determinate Aste online o di determinati Lotti, o di determinate categorie di Aste online o di Lotti e/o in vista di Offerte a partire da determinati importi, “Auto All’Asta” ha il diritto di subordinare le Offerte alla condizione che gli Utenti depositino presso di lei un determinato importo a titolo di deposito cauzionale o forniscano in altro modo garanzia del pagamento.

6.5 Si può partecipare un’Asta in linea per tutto il periodo di tempo determinato sulla Piattaforma in linea. Gli Utenti possono partecipare utilizzando la funzione “offerta automatica”, con la quale si può offrire automaticamente senza ulteriore intervento dell’Utente fino a un limite massimo determinato dall’Utente. L’importo minimo con il quale l’Utente deve aumentare un’Offerta dipende dall’Offerta massima valida al momento. Gli importi minimi di maggiorazione dell’Offerta sono menzionati sulla Piattaforma online. Se, durante l’ultimo minuto di durata dell’Asta online, viene fatta un’altra Offerta, verrà aggiunto del tempo supplementare all’Asta in linea.

6.6 Le offerte su Lotti si possono fare in diverse valute. Le Offerte vengono visualizzate sulla Piattaforma online arrotondate in unità monetarie intere. Ciò può influire sull’ammontare degli incrementi minimi di offerta. È possibile che anche il Prezzo di acquisto sia arrotondato in unità monetarie intere prima di essere erogato al Venditore. L’arrotondamento può essere in aumento o in diminuzione, in dipendenza da limiti precedentemente stabiliti.

6.7 All’inizio di ogni Asta online i corsi di cambio adottati per la vendita di Lotti in quella stessa Asta online vengono fissati al livello del corso di cambio valido al momento dell’inizio dell’Asta online. Ciò significa che durante l’Asta online ogni Offerta si fa tenendo conto di tale corso di cambio fisso.

6.8 I Venditori accettano la possibilità di percepire nella propria valuta pagamenti di Prezzo di acquisto inferiore (oppure superiore) a quanto avrebbero percepito se si fosse adottato il corso di cambio valido al momento della chiusura dell’Asta online oppure al momento del pagamento del Prezzo di acquisto.

6.9 Si ritiene che chi fa un’Offerta sia sempre la persona titolare dell’Account tramite il quale perviene l’Offerta. Perciò l’Utente è sempre vincolato nei confronti del Venditore dall’Offerta fatta tramite il suo Account, anche se a farla attraverso il suo Account fosse stato un terzo.

6.10 L’Acquirente riconosce e accetta che, se è stato adottato un Prezzo di riserva, non può essere concluso nessun Contratto di acquisto in caso di Offerta massima inferiore al Prezzo di riserva.

6.11 Salvo il caso che un Utente agisca come Consumatore e acquisti un Lotto da un Venditore professionista e salvo il caso che le eccezioni al diritto di recesso di cui all’Articolo 8.12 non siano applicabili, e salvo situazioni specifiche che saranno descritte in concomitanza con la relativa Asta in linea, un’Offerta fatta è incondizionata e irrevocabile, indipendentemente dal fatto che l’Utente si serva o no della funzione “offerta automatica”. L’Utente non può valersi di errori di scrittura o errori per giustificare la sua pretesa.

6.12 Non è consentito al Venditore fare un’Offerta su Lotti offerti in vendita dal Venditore stesso, né conferire ad altri l’incarico di fare un’Offerta.

6.13 Il Contratto di acquisto si conclude in seguito all’Aggiudicazione automatica. “Auto All’Asta” non interviene come parte nel Contratto di acquisto.

6.14 Sulla Piattaforma online e/o in messaggi, e in particolare in messaggi e-mail, di “Auto All’Asta” possono essere menzionate condizioni integrative applicabili all’Offerta in vendita di Lotti e/o alle Offerte.

  • Regole per Venditori professionisti

7.1 Il Venditore è tenuto a dichiarare in modo veritiero se intende effettuare la registrazione come privato o a titolo professionale. Il Venditore accetta di essere considerato Venditore professionista per tutti gli usi che vengono realizzati attraverso l’Account. “Auto All’Asta” ha il diritto di cambiare lo stato degli Account nel caso in cui lo ritenga opportuno.

7.2 Per poter essere considerato un Venditore professionista ai fini dell’IVA, il Venditore professionista è tenuto a fornire a “Auto All’Asta” un numero di identificazione IVA valido o, se il Venditore non dispone di un numero di identificazione IVA, una prova alternativa ritenuta soddisfacente da parte di “Auto All’Asta” a dimostrazione del fatto che il Venditore utilizza il Servizio nell’esercizio di un’attività commerciale, aziendale, artigianale o professionale.

7.3 Se il Venditore è un Venditore professionista, egli riconosce e accetta che i Consumatori residenti in un Paese dello Spazio Economico Europeo hanno in determinati casi il diritto di recedere dal Contratto di acquisto entro un termine determinato dalla Legge del Paese. Il Venditore collaborerà senza riserve all’esercizio di tale diritto nel modo indicato da “Auto All’Asta”.

  • Diritti dei Consumatori

8.1 I Consumatori hanno diritto a una garanzia di Legge sulla conformità dei Lotti.

8.2 I consumatori che risiedono in un paese all’interno dello Spazio Economico Europeo e acquistano un Lotto da un Venditore professionista hanno diritto a recedere dall’acquisto entro un periodo di 14 giorni (“tempo di ripensamento”), senza bisogno di giustificazione, in virtù del diritto legale di recesso previsto dal DL 190/2005 del Codice Civile italiano e del Codice del Consumo (Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005), oppure in virtù di un diritto estero eventualmente applicabile in attuazione dell’Articolo 9 della Direttiva 2011/83/UE. Il Venditore professionista può chiedere all’Acquirente di indicare le ragioni del recesso, ma non può obbligare l’Acquirente a motivare tale decisione.

8.3 Il tempo di ripensamento menzionato nell’Articolo 8.2 decorre dal giorno dopo il quale il Consumatore, oppure un terzo precedentemente designato dal Consumatore, che non sia il trasportatore, ha ricevuto in consegna il Lotto, oppure:

  1. Se il Lotto viene consegnato in più spedizioni: il giorno in cui il Consumatore oppure un terzo da lui designato ha ricevuto l’ultima spedizione;

  2. Se la fornitura di un Lotto è formata da diverse spedizioni o componenti: il giorno in cui il Consumatore, o un terzo designato dal Consumatore, ha ricevuto l’ultima spedizione o l’ultimo componente;

  3. Nel caso di contratti per la fornitura regolare di Lotti durante un determinato periodo: il giorno in cui il Consumatore, o un terzo designato dal Consumatore, ha ricevuto il primo Lotto.

8.4 Il Consumatore deve trattare con attenzione il Lotto e l’imballaggio durante il periodo di ripensamento. Il Consumatore estrarrà il Lotto dall’imballaggio o lo userà soltanto nella misura in cui è necessario per verificare la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Lotto. Si suppone a questo proposito che il Consumatore possa maneggiare e ispezionare il Lotto soltanto come gli sarebbe consentito di farlo in un negozio.

8.5 Il Consumatore risponde del deprezzamento del Lotto soltanto se è conseguenza di un trattamento del Lotto che trasgredisca i limiti in cui è consentito dall’Articolo 8.4.

8.6 Se il Consumatore esercita, in conformità all’Articolo 8.2, il suo diritto legale di recesso, il Consumatore lo fa sapere entro il termine di ripensamento per mezzo di un Modulo di recesso, facendo uso del modulo web che si trova sul sito web di “Auto All’Asta” oppure in un altro modo, chiaramente formulato, (i) al Venditore, se i dati del Venditore in quel momento sono noti all’Acquirente, oppure (ii) se non gli sono noti, a “Auto All’Asta”, che tenterà di attuare il recesso a nome del Venditore professionista. La ricevuta della notifica verrà confermata. “Auto All’Asta” porta il recesso a conoscenza del Venditore professionista nella situazione descritta nel presente comma al punto (ii).

8.7 Il più presto possibile, ma comunque entro 14 giorni dalla comunicazione ai sensi dell’Articolo 8.6, il Consumatore rispedisce il Lotto al Venditore o consegna il Lotto al Venditore, salvo che il Venditore si sia offerto di venire a ritirare il Lotto.

8.8 Il Consumatore restituisce il Lotto con tutti gli accessori consegnati, nei limiti del possibile nello stato e nell’imballaggio originale, e in conformità alle istruzioni ragionevoli date dal Venditore o a nome di questo.

8.9 Il Consumatore sostiene le spese immediate di rispedizione del Lotto.

8.10 Nella situazione di cui all’Articolo 8.6 punto (ii) e sotto condizione che il Venditore non abbia ancora ricevuto il pagamento, il Prezzo di acquisto verrà rimborsato al Consumatore, comprese eventuali spese di consegna, ma solo dopo che il Venditore professionista avrà ricevuto il Lotto nelle condizioni originali. Se il Prezzo di acquisto è già stato versato al Venditore professionista e/o nella situazione di cui all’Articolo 8.6 punto (i) il Venditore professionista deve rimborsare il Prezzo di acquisto, comprese eventuali spese di consegna.

8.11 Il rischio e l’onere della prova dell’esercizio corretto e tempestivo del diritto di recesso incombono al Consumatore.

8.12 I seguenti prodotti e servizi possono essere esclusi dal diritto di recesso:

  1. Prodotti o servizi il cui prezzo sia soggetto a oscillazioni nel mercato finanziario sulle quali il Venditore professionista non può esercitare nessun influsso e che possano occorrere entro il termine di recesso, come nel caso delle vendite di pietre preziose e metalli nobili o di cose che siano fatte di determinati metalli nobili (come ad esempio, ma non limitatamente a, diamanti – inclusi gioielli con diamanti che ne determinano il valore -, monete d’oro e lingotti);

  1. Contratti di servizio, dopo la completa esecuzione del servizio, ma solo se:

    1. l’esecuzione è stata iniziata con l’assenso esplicito previo del Consumatore; e

    1. il Consumatore ha dichiarato che perde il suo diritto di recesso non appena il Venditore professionista ha completato l’esecuzione del contratto;

  1. Viaggi combinati con altre prestazioni ai sensi dell’Articolo 7:500 c.c. italiana e contratti di trasporto di persone;

  2. Contratti di servizi per la messa a disposizione di alloggio, se nel contratto è prevista una data o un periodo di esecuzione, e che non abbiano scopo di abitazione, trasporto merci, noleggio auto e ristorazione;

  3. Contratti concernenti attività del tempo libero, se è prevista nel contratto una determinata data o un determinato periodo di esecuzione;

  4. Prodotti e servizi venduti con vendita esecutiva;

  1. Cose immobili;

  1. Prodotti e servizi che vengono forniti in seguito a contratti che richiedono la presenza di un notaio;

  2. Prodotti fabbricati secondo specifiche date dal Consumatore, non prefabbricati e prodotti in base a una scelta o decisione personale del Consumatore, o che sono destinati indubbiamente a una determinata persona;

  3. Prodotti che si deteriorano rapidamente o con una limitata durata possibile di conservazione;

  4. Prodotti sigillati che per motivi di tutela della salute o di igiene non si prestano ad essere rispediti e il cui sigillo è stato infranto dopo la consegna;

  5. Prodotti che per loro natura dopo la consegna sono stati irrevocabilmente miscelati con altri prodotti;

  6. Bevande alcoliche il cui prezzo è stato convenuto alla conclusione del Contratto di acquisto, ma la cui consegna non può avvenire prima di 30 giorni, e il cui valore reale dipende da oscillazioni del mercato sulle quali il Venditore professionista non può esercitare alcun influsso;

  1. Riprese audio e video e programmi informatici in confezione sigillata, il cui sigillo è stato infranto dopo la consegna;

  2. Giornali, riviste o rotocalchi, esclusi i relativi abbonamenti;

  3. La fornitura di contenuto digitale diversa dal supporto materiale, ma soltanto se:

    1. l’esecuzione è stata iniziata con l’assenso esplicito previo del Consumatore; e

    1. il Consumatore ha dichiarato che con ciò perde il suo diritto di recesso.

  • Pagamento

9.1 Chiusa l’Asta online, devono essere pagati dall’Acquirente il Prezzo di acquisto e la Commissione a carico dell’Acquirente basandosi sulle istruzioni di pagamento. Il pagamento può essere effettuato tramite PayPal o tramite Bonifico Bancario. L’Acquirente deve curare che le somme dovute siano ricevute nei loro importi netti; deve, quindi, accollarsi e rispondere delle eventuali spese, spese bancarie, imposte, ritenute alla fonte, tasse e trattenute. L’Acquirente garantisce che non acquista il lotto come parte di una transazione falsa, per permettere a lui e/o a terze parti di trasferire l’intero o parziale Prezzo di Acquisto e riciclare il denaro coinvolto.

9.2 Se l’Acquirente non paga il Prezzo di acquisto e la Commissione a carico dell’Acquirente in accordo alle istruzioni di pagamento, si trova automaticamente in mora nei confronti di “Auto All’Asta” e del Venditore, senza che vi sia bisogno di una notifica ingiuntiva dell’inadempienza. Dalla decorrenza della mora l’Acquirente si rende debitore degli interessi legali o commerciali.

9.3 La risoluzione del Contratto di acquisto come risultato del fallimento da parte dell’Acquirente di attenersi alle sue obbligazioni di pagamento non ha effetto sul debito dell’Acquirente a titolo di Commissione a carico dell’Acquirente.

9.4 In caso di risoluzione per inadempienza di pagamento da parte dell’Acquirente, l’Acquirente si dovrà accollare il risarcimento dei danni e il rimborso delle spese nei confronti di “Auto All’Asta”, dovendo in ogni caso rimborsare la Commissione a carico del Venditore non percepita da “Auto All’Asta”.

9.5 In caso di risoluzione per inadempienza di pagamento da parte dell’Acquirente sarà inflitta da “Auto All’Asta”, inoltre, all’Acquirente una penale corrispondente al 5% del Prezzo di acquisto, con un minimo di €1.000 (mille euro). La penale non è soggetta a mitigazione (giudiziaria).

9.6 Si procederà al pagamento del Prezzo di acquisto al Venditore (con detrazione della Commissione a carico del Venditore) solo tramite Bonifico Bancario e soltanto dopo che l’Acquirente abbia effettivamente pagato il Prezzo di acquisto e la Commissione a carico dell’Acquirente e il Venditore abbia spedito il Lotto o il Lotto sia stato ritirato da parte dell’Acquirente in conformità all’Articolo 10. Il pagamento potrà essere sospeso, specialmente se l’Acquirente ha comunicato un reclamo, per esempio, asserendo un danneggiamento o la non conformità del Lotto.

9.7 I servizi di elaborazione dei pagamenti sulla Piattaforma Online sono forniti dai nostri incaricati terzi all’elaborazione dei pagamenti. I servizi di elaborazione dei pagamenti sono soggetti alle rispettive condizioni di questi fornitori di servizi di pagamento. Per pagamenti elaborati tramite Paypal, i servizi sono soggetti ai Termini e Condizioni d’Uso di Paypal. Vendendo su “Auto All’Asta”, l’Utente acconsente ad aderire a tali condizioni, che potrebbero eventualmente subire modifiche periodiche. Il pagamento ai Venditori potrebbe dipendere dalla compilazione di tutti i dati richiesti dai fornitori di servizi di pagamento da parte del Venditore stesso, quali data di nascita e, in caso di Venditore professionista, un numero di registrazione della società. Se il fornitore del servizio blocca un pagamento in base ai relativi termini di servizio, “Auto All’Asta” ha il diritto di cancellare il Contratto di acquisto e rimborsare l’Acquirente. In questi casi, “Auto All’Asta” non può essere ritenuto responsabile per eventuali danni relativi alla cancellazione del Contratto di acquisto.

 

10 Consegna e presa in consegna dei Lotti

10.1 Salvo il caso che l’Acquirente e il Venditore convengano che l’Acquirente prenda in consegna il Lotto presso il Venditore, il Venditore deve inviare e consegnare il Lotto all’Acquirente in conformità al Contratto di acquisto e alle condizioni previamente comunicate dal Venditore.

10.2 Il Venditore deve consegnare il Lotto all’Acquirente che ha ricevuto l’Aggiudicazione, in conformità alla descrizione e alle condizioni stabilite dal Venditore al momento di mettere in vendita il Lotto e nel rispetto di quanto disposto nell’Articolo 8. Il Venditore deve inviare i Lotti accuratamente imballati all’Acquirente entro tre (3) giornate lavorative dal momento in cui il Venditore ha ricevuto da “Auto All’Asta” una conferma di pagamento, salvo che sia stato convenuto che i Lotti vengano presi in consegna presso il Venditore. Se le spese di spedizione sono inferiori a quanto indicato nell’Asta online, il Venditore deve rimborsare all’Acquirente le spese di spedizione eventualmente pagate in eccesso.

10.3 Il Venditore è obbligato a spedire il Lotto dall’indirizzo indicato nel suo Account. Nel caso in cui il Venditore spedisca il Lotto da un indirizzo differente, dovrà risarcire e manlevare l’Acquirente da eventuali costi sostenuti dall’Acquirente (a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, tasse e imposte di importazione) che non sarebbero state sostenute dall’Acquirente se il Lotto fosse stato spedito dall’indirizzo indicato nell’Account del Venditore. Il Venditore può modificare lo stato della spedizione solo dopo che il Venditore ha effettivamente spedito il Lotto o dopo che l’Acquirente ha effettivamente preso consegna del Lotto.

10.4 Tutti i Lotti venduti devono essere rispediti con il servizio Track & Trace. Inoltre consigliamo caldamente di utilizzare trasporto raccomandato e/o assicurato. I rischi di danni e/o smarrimento dei Lotti durante la spedizione sono a carica del Venditore.

10.5 Come luogo di consegna vale l’indirizzo comunicato dall’Acquirente.

10.6 La firma per ricevimento nel luogo di consegna e/o conferma di consegna Track & Trace è considerata da “Auto All’Asta” quale prova del ricevimento a mano dell’Acquirente dei beni. Il Venditore riconosce a “Auto All’Asta” il diritto di non accettare altri attestati di ricevimento. Questa disposizione non fornisce in sé alcun diritto al Venditore. Se un Lotto non arriva correttamente, l’Acquirente e il Venditore sono tenuti a cooperare in un’indagine da parte dell’agenzia di trasporto nel caso in cui non riescano a trovare una soluzione tra di loro. Un’indagine in corso non pregiudica il diritto di “Auto All’Asta” di decidere se il Prezzo di Acquisto debba essere rimborsato all’Acquirente o pagato al Venditore in accordo all’Articolo 10.14.

10.7 Nel caso in cui il codice di tracciamento indichi che un Lotto è stato consegnato, l’Acquirente ha tre (3) giorni dal momento della consegna per informare “Auto All’Asta” di eventuali problemi relativi al Lotto consegnato. Nel caso in cui l’Acquirente informasse “Auto All’Asta” dopo tale periodo di tre (3) giorni, “Auto All’Asta” non valuterà il reclamo e il Venditore riceverà il pagamento.

10.8 Se il Venditore manca di effettuare la consegna in maniera corretta, completa e puntuale ai sensi del presente Articolo 10, anche dopo debita notifica ingiuntiva dell’inadempienza, il Venditore è in mora e l’Acquirente ha il diritto di risolvere il Contratto di acquisto. Senza l’obbligo di farlo, la notifica ingiuntiva dell’inadempienza e la dichiarazione di risoluzione possono essere inviate da “Auto All’Asta” al Venditore a nome dell’Acquirente. In tal caso il Venditore, non “Auto All’Asta”, è tenuto a risarcire il danno sofferto dall’Acquirente, con riserva di qualsiasi altro diritto. Il Venditore deve, in tal caso, rimborsare il Prezzo di acquisto già percepito.

10.9 La risoluzione del Contratto di acquisto come risultato del mancato rispetto da parte del Venditore del suo obbligo di consegna (che include, ma non è limitato a, la mancata consegna di un Lotto in conformità alla descrizione del lotto) non ha effetto sul debito del Venditore a titolo di Commissione a carico del Venditore. In tal caso il Venditore si dovrà accollare il risarcimento dei danni e il rimborso delle spese nei confronti di “Auto All’Asta”, dovendo in ogni caso rimborsare la Commissione a carico dell’Acquirente non percepita da “Auto All’Asta”. Inoltre il Venditore dovrà corrispondere a “Auto All’Asta” una penale immediatamente pagabile del 5% del Prezzo di Acquisto, con un minimo di € 1.000 (mille euro). La penale non è soggetta a mitigazione (giudiziaria)

10.10 “Auto All’Asta” avrà diritto a decidere l’importo di cui all’Articolo 10.8 come anticipo a qualsiasi Prezzo di acquisto da versare al Venditore.

10.11 L’Acquirente è tenuto a prendere in consegna o accordare il ritiro del Lotto entro il termine indicato sulla Piattaforma Online. Se non è stato menzionato o convenuto un termine, l’Acquirente deve prendere in consegna o ritirare il Lotto entro un termine ragionevole, che non sarà mai di più di quattro settimane (a decorrere dal giorno di chiusura della relativa Asta online).

10.12 Se il Contratto di acquisto è risolto per inadempienza da parte dell’Acquirente dell’obbligo di accettare e collaborare alla consegna o al ritiro, ciò non influisce sul debito dell’Acquirente a titolo di Commissione a carico dell’Acquirente. In tal caso, l’Acquirente si dovrà accollare il risarcimento dei danni e il rimborso delle spese nei confronti di “Auto All’Asta”, dovendo in ogni caso rimborsare la Commissione a carico del Venditore non percepita da “Auto All’Asta”. Inoltre, l’Acquirente corrisponderà a “Auto All’Asta” una penale immediatamente esigibile del 5% del Prezzo di acquisto, con un minimo di € 1.000 (mille euro). La penale non è soggetta a mitigazione (giudiziaria).

10.13 “Auto All’Asta” ha il diritto di effettuare la compensazione degli importi menzionati nell’Articolo 10.11, contro il Prezzo di acquisto da restituire all’Acquirente.

10.14 Nonostante quanto disposto nell’Articolo 11.3, l’Acquirente riconosce e accetta che in caso di Contratti di acquisto transfrontalieri possano valere speciali norme e condizioni per l’importazione di Lotti, tra le quali – senza limitazione – dazi doganali, I.V.A., prelievi all’importazione e spese di sdoganamento. L’Acquirente si deve informare su tali norme e condizioni prima di concludere il Contratto di acquisto. Eventuali spese aggiuntive in relazione a quanto sopra vanno esclusivamente a carico dell’Acquirente.

10.15 Eventuali reclami e controversie tra il Venditore e Acquirente vanno portati il più presto possibile a conoscenza di “Auto All’Asta”. Anche se normalmente sono l’Acquirente e il Venditore a dover risolvere tra loro tali controversie, “Auto All’Asta” farà, se necessario, quanto ragionevolmente possibile per mediare tra il Venditore e l’Acquirente. Se il Venditore e l’Acquirente non pervengono a una soluzione e “Auto All’Asta” ha ancora in suo possesso il Prezzo di acquisto, il Venditore e l’Acquirente accettano che “Auto All’Asta” abbia l’ultima parola e possa decidere definitivamente se il Prezzo di acquisto debba essere restituito all’Acquirente o versato al Venditore. Con ciò, non sorgerà per “Auto All’Asta” l’obbligazione di risarcire danni o versare indennizzi all’Acquirente o al Venditore. “Auto All’Asta” non interviene come parte in controversie.

11 Uso del servizio

11.1 Qualsiasi uso che si faccia del servizio e della Piattaforma online va a rischio dell’Utente, che ne risponde.

11.2 Pubblicando Materiale dell’Utente sulla Piattaforma online o rendendolo accessibile tramite il Servizio, l’Utente garantisce che:

  1. ha il potere di farlo e ha la facoltà di conferire a “Auto All’Asta” i diritti previsti dalle presenti Condizioni Generali;

  2. il Materiale dell’Utente che mette a disposizione:

    1. non è fallace;

    2. non è discriminatorio in fatto di aspetto esterno, razza, religione, sesso, cultura, origine e non è altrimenti offensivo, non incita a esercitare violenza o a molestare altre persone, e, a giudizio di “Auto All’Asta”, non è in conflitto con il buon costume e il buon gusto, non è violento, non contiene collegamenti a materiale pornografico o siti web pornografici, e non promuove attività illegali;

    3. non contiene generalità altrui;

    4. non consiste in lettere a catena, junk mail o spam e non contiene collegamenti a siti web non commerciali;

    5. non pregiudica in alcun modo l’onore o la buona reputazione di “Auto All’Asta”, delle imprese ad essa collegate o dei suoi amministratori;

    6. non comporta violazione di leggi o regolamenti o delle presenti Condizioni Generali, non viola diritti di terzi, tra i quali diritti contrattuali, Diritti di Proprietà intellettuale e diritti di tutela dei dati personali, e non costituisce in nessun altro modo illecito nei confronti di terzi o di “Auto All’Asta”; e

  1. non assoggetta “Auto All’Asta” a pagamenti, imposte, tasse o trattenute di qualsiasi genere, che siano dovuti, tra l’altro, a persone e soggetti che siano titolari di opere, modelli, marchi ed esecuzioni contenuti nel suo Materiale dell’Utente, comprendendosi in tali soggetti le organizzazioni collettive di titolari di diritti.

11.3 Facendo uso del Servizio l’Utente deve attenersi a tutta la normativa nazionale, comunitaria e internazionale applicabile – tra l’altro, senza limitazione – per quanto attiene all’esercizio dell’offerta, offerta in vendita, acquisto e vendita di Lotti tramite la Piattaforma online.

11.4 L’Utente garantisce che, facendo uso del Servizio:

  1. Non eluderà e non manipolerà la Piattaforma online e la procedura di pagamento, per esempio prendendo contatto con altri Utenti o terze parti per concludere un contratto di acquisto escludendo “Auto All’Asta”. In caso di violazione della presente disposizione tutti gli Utenti coinvolti in tale elusione o manipolazione sono disgiuntamente ritenuti responsabili per tutti i danni e le spese che ciò ha arrecato a “Auto All’Asta”, e l’ammontare del risarcimento sarà in ogni caso pari alla Commissione a carico dell’Acquirente e del Venditore perduta da “Auto All’Asta” se il Lotto è stato venduto.

  1. Non userà virus, cavalli di Troia, bug, bot né altri tipi di software o espedienti tecnici tali da arrecare danno al Servizio o alla Piattaforma online o da rendere inaccessibili il Servizio o la Piattaforma online o che hanno la funzione di eludere misure tecniche di protezione;

  2. Non compirà atti che possano comportare un carico irragionevole o sproporzionato all’infrastruttura del Servizio o che possano ostacolare la funzionalità del Servizio.

  3. Non compirà atti che abbiano come effetto una manipolazione o un sabotaggio del sistema di revisione di “Auto All’Asta”;

  4. Non userà applicazioni che tengano sotto osservazione il Servizio e/o copino parti del Servizio.

11.5 L’Utente sarà debitore nei confronti di “Auto All’Asta” di una penale immediatamente esigibile di € 1.000 (mille euro) per ogni trasgressione dell’Articolo 11.4 e per ogni giorno, compresa la parte di un giorno, in cui persevera nella violazione, impregiudicato il diritto di “Auto All’Asta” di rivalersi del danno reale.

11.6 Tutti i mezzi tecnici necessari per fare uso del Servizio, compresi, senza limitazione, un hardware e un collegamento ad internet, come pure le spese per il loro uso, vanno interamente a carico dell’Utente.

 

12 Materiale dell’Utente

12.1 L’Utente mantiene tutti i Diritti di Proprietà intellettuale sul suo Materiale dell’Utente, ma conferisce a “Auto All’Asta” una licenza gratuita, esente da diritti parziali, estesa a tutto il mondo, non esclusiva, perpetua e non revocabile che consente di rendere di pubblico dominio il Materiale dell’Utente e/o di riprodurlo per tutti gli scopi che “Auto All’Asta” ritenga necessari, compresi – senza limitazione – scopi promozionali. Tale licenza non si estingue al momento in cui l’Utente o “Auto All’Asta” elimina l’Account dell’Utente oppure l’Utente smette di usare il Servizio.

12.2 L’Utente conferisce, tra l’altro, a “Auto All’Asta” unitamente a detta licenza, senza esclusione, (i) il diritto di tradurre o far tradurre, con procedimento automatico o non, il suo Materiale dell’Utente in lingue diverse, (ii) il diritto di far stampare il suo Materiale dell’Utente o di utilizzarlo in media e in particolare in media sociali, e (iii) il diritto di impiegare il suo Materiale dell’Utente a scopi promozionali.

12.3 L’Utente rinuncia, per quanto applicabile e possibile, ai suoi diritti morali sul Materiale dell’Utente.

12.4 L’Utente comprende e accetta di essere responsabile per il Materiale dell’Utente che pubblica sulla Piattaforma in linea o rende accessibile tramite il Servizio.

12.5 L’Utente comprende e accetta che “Auto All’Asta” non ha l’obbligo di controllare o revisionare il Materiale dell’Utente di altri Utenti. “Auto All’Asta” non ne è nemmeno a conoscenza del contenuto di tale Materiale dell’Utente e declina qualsiasi responsabilità al riguardo.

12.6 Se l’Utente ritiene che determinato Materiale dell’Utente costituisca illecito, lo deve comunicare a “Auto All’Asta”. L’Utente può trovare qui ulteriori informazioni su come presentare questa comunicazione.

12.7 “Auto All’Asta” si riserva il diritto di rimuovere dalla Piattaforma online Materiale dell’Utente, o di abbreviarlo o modificarlo in altro modo, se ritiene di averne motivo, e declina ogni responsabilità relativamente al contenuto, senza rendersi in tal modo responsabile di danni e senza essere tenuta a pagare indennizzi. Il presente Articolo lascia impregiudicati altri diritti e rimedi di “Auto All’Asta” e quest’ultimo si riserva il diritto di prendere ulteriori misure e di ricorrere ad altri mezzi del diritto, tra l’altro – senza limitazione – fornendo dati personali dell’Utente a terzi.

 

13 Disponibilità e interruzione del Servizio

13.1 “Auto All’Asta” non garantisce che il Servizio o la Piattaforma online o tutti i componenti di essi siano in qualsiasi momento accessibili, senza interruzioni o malfunzionamenti. È possibile che sopravvengano malfunzionamenti del Servizio, ma non esclusivamente, in conseguenza di malfunzionamenti del collegamento internet o telefonico oppure a causa di virus o errori e difetti. “Auto All’Asta” non risponde e non si assume obblighi di risarcimento nei confronti dell’Utente per danni che conseguano dalla non disponibilità, temporanea o non, o dall’interruzione, anticipata o non, del Servizio o della Piattaforma online.

13.2 “Auto All’Asta” ha in qualsiasi momento il diritto di apportare, senza preavviso, modifiche o migliorie procedurali, tecniche, commerciali o di altro tipo al Servizio o alla Piattaforma online, di rendere (temporaneamente) non disponibile il Servizio o la Piattaforma online o di limitarne l’uso qualora lo ritenga a sua discrezione necessario, per esempio ai fini di una manutenzione giustificata del Servizio o della Piattaforma online.

 

14 Diritti di Proprietà intellettuale

14.1 I Diritti di Proprietà intellettuale che interessano la Piattaforma online, il Servizio, le Informazioni e la banca dati, tra i quali – senza limitazione – i Diritti di Proprietà intellettuale su testi, illustrazioni, grafica, foto, software, materiale audiovisivo e altri materiali spettano a “Auto All’Asta” oppure ai suoi licenzianti.

14.2 “Auto All’Asta” concede all’Utente, subordinatamente alle condizioni descritte nelle presenti Condizioni Generali, un diritto limitato, personale, revocabile, non esclusivo, non suscettibile di concessione in (sub)licenza, non trasferibile di uso del Servizio e di visione delle Informazioni nel modo e nel formato con cui sono rese disponibili tramite il Servizio.

14.3 È categoricamente proibito copiare, rendere di dominio pubblico e usare direttamente o indirettamente per scopi commerciali il Servizio, la Piattaforma online, Materiale dell’Utente che non provenga dall’Utente o Informazioni o altri dati, o utilizzarli per scopi che non siano quelli previsti dalle presenti Condizioni Generali, salvo espressa autorizzazione scritta di “Auto All’Asta” o del titolare interessato del diritto.

14.4 Salvo che sia espressamente consentito per diritto imperativo oppure dalle presenti Condizioni Generali, o che avvenga a richiesta o con l’autorizzazione di “Auto All’Asta”, non è consentito all’Utente decompilare il Servizio, la Piattaforma online o i loro codici fonte o codici oggetto o farne il reverse engineering.

14.5 “Auto All’Asta” può prendere misure di carattere tecnologico a tutela della Piattaforma online o del Servizio o di singole parti di essi. L’Utente non può rimuovere tali misure tecniche di protezione, né eluderle, né offrire ad altri i mezzi per farlo.

14.6 Non è consentito rimuovere, rendere illeggibili, occultare o modificare notifiche o diciture concernenti Diritti di Proprietà intellettuale.

14.7 Le presenti Condizioni Generali non contengono nulla che sia inteso al trasferimento di Diritti di Proprietà intellettuale all’Utente. L’Utente non compirà atti che possano costituire violazione dei Diritti di Proprietà intellettuale di “Auto All’Asta”, di Utenti o di terzi, quali la registrazione di nomi di dominio, di marchi o di chiavi di ricerca (keyword) Google Adwords somiglianti o identici a segni sui quali “Auto All’Asta” o gli Utenti possono far valere Diritti di Proprietà intellettuale.

 

15 Diritti di seguito

15.1 Se un Lotto è un’opera d’arte originale è possibile che la legislazione sul copyright riconosca all’artista il diritto di percepire diritti di seguito. In tali casi l’Acquirente ha l’onere del costo dei diritti di seguito, indipendentemente dal fatto che l’Acquirente sia un professionista del mercato dell’arte o meno. Pertanto, l’Acquirente dovrà pagare direttamente i diritti di seguito all’artista o al rappresentante dell’artista o, su prima richiesta, rimborserà la parte che ha pagato i diritti di seguito all’artista o al rappresentante dell’artista. Tale rimborso comprende interamente i diritti di seguito e tutti i relativi costi, spese, contributi o tasse.

 

16 Banca dati

16.1 L’insieme dei dati, personali e non, di Utenti, tra i quali il Materiale dell’Utente e le Informazioni, acquisiti da “Auto All’Asta” e riprodotti sulla Piattaforma online, è una banca dati giuridicamente protetta. “Auto All’Asta” è il produttore della banca dati e pertanto ha il diritto esclusivo di concedere l’autorizzazione a i) estrarre o riutilizzare la totalità o una parte qualitativamente e/o quantitativamente notevole del contenuto della banca dati e ii) estrarre o riutilizzare ripetutamente e sistematicamente parti qualitativamente o quantitativamente non di grande entità del contenuto della banca dati, se ciò è in conflitto con la normale gestione della banca dati oppure arreca danno ingiustificato agli interessi legittimi di “Auto All’Asta”. L’Utente può acquisire o riutilizzare dati della banca dati sotto condizione e nei limiti di quanto consentito dalle presenti Condizioni Generali.

 

17 Comunicazione riguardo al materiale che si presume illecito

17.1 “Auto All’Asta” non risponde di danni connessi all’uso illecito della Piattaforma in linea o del Servizio. L’unica obbligazione di “Auto All’Asta”, subordinatamente alle condizioni qui di seguito descritte, è quella di rimuovere Materiale dell’Utente di natura inequivocabilmente illecita dopo averne ricevuta segnalazione.

17.2 “Auto All’Asta” ha adottato una procedura per mezzo della quale si può segnalare a “Auto All’Asta” la presenza sulla Piattaforma in linea o l’accessibilità tramite Piattaforma online o il Servizio di Materiale dell’Utente che si presume illecito o un’attività che si presume illecita.

17.3 “Auto All’Asta” si riserva il diritto di non accogliere una richiesta intesa a che si blocchi o rimuova Materiale dell’Utente o si interrompa un’attività nel caso che abbia buoni motivi per dubitare dell’esattezza della comunicazione o della liceità delle prove fornite o nel caso che non lo imponga a lei un bilanciamento degli interessi. A tal fine “Auto All’Asta” può esigere, per esempio, una sentenza di un giudice competente la quale dimostri che il Materiale dell’Utente in questione costituisce indubbiamente illecito.

17.4 Prima di rimuovere qualsiasi presunto Materiale dell’Utente illegale, “Auto All’Asta” può richiedere, e la parte notificante fornirà, ulteriori informazioni che dimostrino che la parte notificante è effettivamente il titolare del diritto. Inoltre “Auto All’Asta” può richiedere, e la parte notificante fornirà, una copia firmata di una dichiarazione di indennizzo per “Auto All’Asta”.

17.5 “Auto All’Asta” non interverrà mai come parte in una controversia tra l’Utente e un terzo che presenti una comunicazione .

17.6 L’Utente che fa una comunicazione mantiene indenni e manlevati “Auto All’Asta” e tutte le imprese ad essa collegate, nonché il suo organo amministrativo, i suoi singoli amministratori, dipendenti, rappresentanti e aventi causa contro qualsiasi pretesa di terzi in relazione al blocco o alla rimozione di Materiale dell’Utente o all’interruzione di attività. La manleva si estende a tutti i danni che “Auto All’Asta” soffre o soffrirà, o alle spese che “Auto All’Asta” deve sostenere in seguito a una tale pretesa, compreso – senza limitazione – il rimborso di spese di assistenza legale.

17.7 “Auto All’Asta” rispetta e protegge la sfera privata di chi fa una comunicazione. Tutte le informazioni che le vengono fornite nell’ambito di una comunicazione saranno trattate sempre con riservatezza e usate soltanto per dare seguito alla comunicazione.

 

18 Tutela dei dati personali

18.1 Durante le operazioni di creazione di un Account e per tutto il tempo in cui usa il Servizio, l’Utente fornirà a “Auto All’Asta” dati, personali e non. Tali dati, personali e non, saranno memorizzati ed elaborati in conformità all’informativa sulla tutela dei dati personali e a norma di Legge.

18.2 In accordo a quanto riportato nella Informativa sulla tutela dei dati personali, “Auto All’Asta” può fornire agli Utenti alcuni dati personali di altri Utenti. L’Utente che riceve i dati personali di un altro Utente garantisce l’esclusivo utilizzo di tali dati al fine di adempiere ai propri obblighi o di esercitare un diritto o proporre un rimedio in merito a o derivante dal Contratto di acquisto. In assenza del permesso dell’Utente in questione, i dati personali non possono essere utilizzati a fini commerciali, ad esempio per l’invio di comunicazioni non richieste o per un contatto a tale scopo.

18.3 “Auto All’Asta” e l’Utente che ricevono dati personali sono considerati responsabili del controllo dei dati personali dell’Utente in maniera separata e indipendente secondo le leggi e le normative applicabili in merito alla tutela dei dati. L’Utente che riceve dati personali di un altro Utente elaborerà tali dati in accordo alle leggi e normative applicabili (in merito alla protezione dei dati).

18.4 Nel caso in cui “Auto All’Asta” e un Utente venissero ritenuti congiuntamente responsabili del controllo dei dati dei dati personali in questione, e se “Auto All’Asta” venisse citata in giudizio, multata o in ogni modo subisse danni per eventuali comportamenti attribuibili a tale Utente, l’Utente acconsente a risarcire “Auto All’Asta” per tali danni.

18.5 “Auto All’Asta” non può essere ritenuta responsabile dell’accuratezza dei dati personali di un Utente forniti ad un altro Utente.

18.6 L’Utente è responsabile e risarcirà “Auto All’Asta” interamente per tutti i danni subiti e costi sostenuti da “Auto All’Asta” in caso di violazione di questo Articolo da parte dell’Utente.

 

19 Responsabilità

19.1 “Auto All’Asta” declina, nei limiti di quanto consentito dal diritto imperativo, qualsiasi responsabilità per danni che conseguano alla prestazione del Servizio, compresi, senza limitazione, danni che sorgano da, o abbiano relazione con l’uso della Piattaforma in linea o del Servizio oppure da atto illecito o di altra origine.

19.2 “Auto All’Asta” non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi, prodotti, applicazioni o siti web resi disponibili da un Fornitore di servizi terzo, quali servizi di spedizione e pagamento e/o qualsiasi problema tra un Utente e un Fornitore di servizi terzo. È responsabilità dell’Utente leggere le condizioni generali e/o le norme sulla privacy di tali Fornitori di servizi terzi prima di utilizzarli.

19.3 Tra l’altro “Auto All’Asta” non può mai essere considerata responsabile per eventuali danni sofferti in conseguenza della stipulazione di un Contratto di acquisto in qualità di Acquirente o di Venditore, compresi – senza limitazione – danni sorti perché l’Utente ha stipulato contratti svantaggiosi, per esempio pagando per Lotti acquistati più oppure meno del valore previsto.

19.4 L’unica cosa che Utente può fare, se ritiene di avere sofferto danni, è cessare l’uso del Servizio e rimuovere il proprio Account, con applicabilità dell’Articolo 21.

19.5 Qualora “Auto All’Asta”, nonostante quanto sopra, fosse tuttavia responsabile per danni di qualsiasi origine, il suo obbligo di risarcimento è limitato ai danni diretti sofferti dall’Utente in conseguenza di inadempienza o illecito imputabili a “Auto All’Asta”. Con il termine di “danno diretto” si intendono esclusivamente danno materiale a cose, spese congrue sostenute per prevenire o limitare il danno diretto, e spese congrue sostenute per accertare la causa del danno, la responsabilità, il danno diretto e il modo di riparare.

19.6 Qualora “Auto All’Asta” fosse responsabile di danno per un qualsiasi motivo, la sua responsabilità non eccederà in nessun caso i seguenti importi: (i) il totale delle provvigioni che “Auto All’Asta” ha percepito dall’Utente in questione nel periodo dei tre mesi precedenti l’atto da cui sorge la responsabilità oppure (ii) € 500,00 (cinquecento euro).

19.7 Detta limitazione di responsabilità non ha come scopo quello di escludere la responsabilità di “Auto All’Asta” per grave negligenza o cattiva condotta di “Auto All’Asta” (“condotta propria”) e/o del suo organo amministrativo.

19.8 Condizione perché sorga un diritto a risarcimento di danni è sempre che l’Utente segnali per iscritto a “Auto All’Asta” il danno il più presto possibile dopo che è occorso per la prima volta. Ogni pretesa intesa al risarcimento di danni avanzata contro “Auto All’Asta” decade al semplice scadere dei dodici mesi da che è sorta il danno per la prima volta.

19.9 L’applicazione del presente Articolo si estende a tutte le imprese collegate a “Auto All’Asta”, nonché al suo organo amministrativo, ai suoi singoli amministratori, dipendenti, rappresentanti e aventi causa.

 

20 Garanzie e manleva

20.1 L’Utente è responsabile nei confronti di “Auto All’Asta”, mantenendo “Auto All’Asta” indenne e manlevata di tutti i danni arrecati e di tutte le spese sostenute da “Auto All’Asta” in conseguenza di (i) mancata esecuzione imputabile delle Condizioni Generali da parte dell’Utente, (ii) condotta dell’Utente durante l’uso del Servizio oppure (iii) atto illecito. Tutte le spese sostenute da “Auto All’Asta” e i danni da essa sofferti aventi in qualche modo relazione con tali pretese saranno rimborsati dall’Utente.

20.2 L’Utente garantisce che il Materiale dell’Utente che egli mette a disposizione tramite il Servizio non è gravato da diritti parziali, e non è soggetto a Diritti di Proprietà intellettuale di altri, nonché che il Materiale dell’Utente non costituisce violazione e non è in conflitto con diritti di terzi, e che sotto qualsiasi altro aspetto l’uso di esso non costituisce illecito nei confronti di terzi.

20.3 L’Utente mantiene indenne e manlevata “Auto All’Asta” contro tutte le pretese di terzi, comunque motivate, in relazione a danni, spese, interessi, imposte, contributi o trattenute in relazione a, o derivanti dal suo Materiale dell’Utente, dal suo uso della Piattaforma online, del Servizio, o da una violazione delle presenti Condizioni Generali o fondate su diritti di terzi, tra i quali, senza limitazione, Diritti di Proprietà intellettuale.

20.4 Gli obblighi di manleva di cui nel presente Articolo valgono anche nei confronti di tutte le imprese collegate a “Auto All’Asta”, nonché del suo organo amministrativo, dei suoi singoli amministratori, dipendenti, rappresentanti e aventi causa.

 

21 Durata e risoluzione

21.1 L’Utente ha il diritto di interrompere il suo uso del Servizio e di rimuovere il suo Account in qualsiasi momento lo desideri. “Auto All’Asta” ha il diritto di rifiutare la rimozione dell’Account nel caso in cui l’Utente abbia ancora da adempiere determinate obbligazioni (quali obblighi di pagamento o consegna) nei confronti di “Auto All’Asta” o di altri Utenti o nel caso in cui ci fosse la possibilità che insorgano ancora reclami correlati ai Lotti recentemente venduti.

21.2 Se l’Utente agisce in violazione delle presenti Condizioni Generali, “Auto All’Asta” ha il diritto, oltre che a ricorrere a qualunque altro mezzo, del diritto e non, di cui può disporre, di limitare, sospendere o mettere fuori uso le attività dell’Utente in relazione al Servizio con effetto immediato, del tutto o in parte, temporaneamente e non, di bloccare, temporaneamente o permanentemente, il suo Account o di rimuoverlo, di emettere un’avvertenza, di far cessare il Servizio oppure di rifiutarsi di fornire il Servizio all’Utente. “Auto All’Asta” non sarà in alcun modo responsabile o debitrice di risarcimento di danni nei confronti dell’Utente in seguito a quanto sopra.

 

22 Aspetti vari, legge applicabile e Foro competente

22.1 Le Condizioni Generali, l’uso del Servizio e della Piattaforma online, le controversie che ne possono sorgere, nonché tutti i Contratti di acquisto tra Venditori e Acquirenti, sono regolati dalla Legge italiana, salvo diverse disposizioni legali imperative.

22.2 Gli Utenti riconoscono che è possibile che norme di diritto privato internazionale comportino l’applicazione, concomitante o non, di una Legge diversa dalla Legge italiana nel caso di operazioni commerciali concluse con altri Utenti, soprattutto operazioni con Consumatori.

22.3 Tutte le controversie che sorgono tra l’Utente e “Auto All’Asta” saranno proposte al giudice competente del circondario di Savona, salvo che il diritto imperativo disponga che la controversia deve essere proposta a un altro giudice. Nel caso di controversie con Consumatori, queste vengono proposte al giudice competente del circondario di Savona, salvo che il Consumatore, entro un mese da che “Auto All’Asta” ha invocato per iscritto la presente disposizione, scelga il giudice che sarebbe competente a termini di Legge.

22.4 Di comune accordo si può anche decidere che un Consumatore sottoponga una controversia, sorta con “Auto All’Asta” o un altro Utente, a un organo per la risoluzione extragiudiziale delle controversie (v. per ulteriori informazioni il sito web della Piattaforma ODR per la risoluzione in linea di controversie). La discussione per giungere a una tale decisione sarà condotta da “Auto All’Asta” con buona volontà, ma “Auto All’Asta” non sarà mai obbligata a sottoporsi ad una tale procedura.

22.5 “Auto All’Asta” può cedere a terzi diritti e obbligazioni sorgenti dalle presenti Condizioni Generali e ne terrà informato l’Utente. Se l’Utente non considera accettabile questa cessione di obbligazioni a un terzo, l’Utente può smettere di usare il Servizio e rimuovere il suo Account, con applicabilità dell’Articolo 21.

22.6 Se una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali sono parzialmente o totalmente nulle, o per qualsiasi altra ragione invalide, l’Utente e “Auto All’Asta” rimangono vincolati dalla parte rimanente delle presenti Condizioni Generali. “Auto All’Asta” sostituirà la parte nulla o invalida (per quanto riguarda l’Utente o la situazione specifica) con clausole valide le cui conseguenze giuridiche, alla luce del contenuto e dell’intenzione delle presenti Condizioni Generali, siano per quanto possibile conformi alla parte invalida.

 

23 Contatto

23.1 Per ulteriori informazioni sul Servizio, sulla Piattaforma in linea o sulle presenti Condizioni Generali si può prendere contatto in qualsiasi momento con “Auto All’Asta” servendosi dei seguenti dati di contatto:

“Auto All’Asta”, via Crispi 33, 17027, Pietra Ligure (SV), Italy

 – +39 019.612749

E’ possibile anche inviare un’e-mail servendosi del modulo per contatti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: